La MIA terra

  • foto1
  • foto2
  • foto3
  • foto4
  • foto5
  • foto6
  • foto7
  • foto8
  • foto9
  • foto10
  • foto11
  • foto13
  • foto15
  • foto16
  • foto17
  • foto18
  • foto19
  • foto20
  • foto21
  • foto22

La MIA terra è stato il primo progetto di reinserimento sociale e lavorativo promosso da MIA Milano in Azione Onlus: un orto biologico a Bollate (Mi) su un terreno agricolo di 13.000 metri quadri all’interno del Parco delle Groane.

Da marzo 2014 a ottobre 2016 il progetto La MIA terra ha offerto un’occupazione stabile a persone in grave difficoltà attraverso il lavoro della terra, la coltivazione di ortaggi biologici di qualità e la loro vendita al pubblico.

Per rendere operativo il progetto La MIA terra è stata costituita un’impresa sociale senza fini di lucro, Progetto MIA Srl Impresa Sociale, le cui quote sono detenute al 99% da di MIA Milano in Azione Onlus.


LE RISORSE

La MIA terra ha coinvolto persone con un passato di vita sulla strada, che hanno iniziato un percorso di autonomia personale grazie al Centro di Mediazione al Lavoro (CeLav) del Comune di Milano, che ha creduto nel progetto erogando delle borse lavoro per sostenere l’avvio di ciascuna esperienza lavorativa.

La MIA terra ha prodotto verdure squisite e sane, rispettando i ritmi delle stagioni e senza impatto ambientale.

Dedizione, amore per la terra e tanta fatica hanno permesso a tante persone di gustare prodotti non solo buoni, ma anche socialmente utili.


LA DISTRIBUZIONE

Le nostre verdure sono state distribuite:

→ direttamente al nostro orto;
→ attraverso i GAS (Gruppi di Acquisto Solidale) di zona;
→ al mercatino biologico di Bollate il primo e il terzo sabato del mese;
→ nelle Botteghe del Commercio Equo e Solidale di Bollate e Arese grazie alla collaborazione con la cooperativa Altrove.

Siamo stati inoltre presenti a Eataly Milano Smeraldo con un corner dedicato nel reparto ortofrutticolo.


RISULTATI RAGGIUNTI

Per tutta la durata del progetto sono state 5 le persone che hanno lavorato alla produzione e alla vendita degli ortaggi: di queste 3 sono state inserite in altre realtà lavorative e hanno ripreso una propria indipendenza sia economica che abitativa.

  • Progetto MIA Srl
  • Marzo 2014

Comments are closed.